Lavorazione cereali

Fioccatrice Marga

Fioccatrice Marga

Per ricavare farina integrale, fiocchi grossi o sottili.

Caratteristiche tecniche

  • Movimento: manuale mediante manovella o in alternativa applicazione motore elettrico
  • Misure: cm 31×12,5x22h
  • Peso: Kg 2,5
  • Regolazioni: n.3

La fioccatrice viene fornita completa di tramoggia, un contenitore per raccogliere i cereali macinati, la manovella e il morsetto.
Si può ottenere farina integrale (con cereali secchi), fiocchi grossi o sottili (con cereali morbidi).
La macchina è costruita in modo tale da poter macinare o schiacciare i cereali normalmente puliti.
Tuttavia, potrà succedere che i cereali in  questione si siano seccati troppo. A questo si può rimediare lavando (non mettendo in ammollo) i cereali in un setaccio sotto l’acqua corrente, anche se essi sono già stati puliti. Il rivestimento esterno dei cereali diventerà più elastico permettendo una migliore preparazione dei fiocchi. Dopo questo lavaggio, lasciate riposare i cereali per alcune ore (meglio per una notte intera), avvolti in un canovaccio asciutto. Le prove da noi effettuate hanno dimostrato che i cereali freschi di raccolta possono essere macinati o schiacciati immediatamente.

ACQUISTA ORA →

Molino familiare elettrico (Mod. ME-6)

Molino da tavolo adatto a macinare anche il mais.

Caratteristiche tecniche

  • Capacità media di macinazione: 5 kg/ora (valore indicativo riferito al frumento con una finezza media, varia con regolazione più fina e più grossa e con altri cereali)
  • Mola: in granito naturale diametro 15 cm
  • Giri/min della mola: 320
  • Motore: monofase 0.55 kw 220V 50Hz
  • Pulsanti: a basso voltaggio (24V)
  • Contenitore: in legno multistrato trattato con vernici ad acqua
  • Peso macchina: 24 kg
  • Misure ingombro: cm 34x40x52h

La macchina è prevista per la macinazione di cereali secchi (umidità sotto il 14%).

La macinazione di avena, soia, legumi ed altri semi oleosi deve essere fatta con molta cautela (solo nel caso di semi molto secchi e per ottenere una macinazione grossolana) in quanto provoca l’incollaggio alle pietre.

La macinazione avviene con la rotazione di una mola sull’altra azionata da un motore elettrico e cinghia dentata.

Per ottenere la farina della consistenza desiderata, agire sul contenitore dei cereali.

Ruotandolo in senso orario si avvicinano fra loro le mole e si ottiene una farina più fine. Invertendo la rotazione si ottiene farina più grossolana.

Macinare il granoturco, se necessario, in più passaggi se di varietà molto vitrea; inizialmente regolare le mole molto aperte in modo da rompere i grani; setacciare e rimacinare la parte grossolana.

Il molino produce farina integrale. Per ottenere farina bianca o semi-integrale utilizzare adeguati setacci.

E’ bene che venga usato in ambiente ventilato.

RICHIEDI INFO →

Molino manuale (Mod. MM-3)

Molino da tavolo adatto a macinare anche il mais (anche se impegnativo).

Caratteristiche tecniche

  • Capacità media di macinazione: 2Kg/ora (valore indicativo, varia in funzione del tipo di cereale, della velocità di rotazione della mola e in base alle capacità fisiche dell’operatore)
  • Mola: in granito naturale diametro 15 cm
  • Contenitori: in legno multistato trattato con vernici ad acqua
  • Peso macchina: 12 Kg
  • Misure ingombro: cm 40x38x51H

La macchina è prevista per la macinazione di cereali. L’azione avviene per mezzo della rotazione, in senso orario, di una mola azionata dall’operatore tramite manovella.

Per ottenere la farina della consistenza desiderata, si agisce sul contenitore dei cereali.

Ruotando in senso orario si avvicinano fra loro le mole e si ottiene una farina più fine, invertendo la rotazione si ottiene farina più grossolana.

Durante la macinazione di cereali teneri e/o oleosi (ad esempio: avena, soia, ecc.) può succedere che si impastino le mole. Per evitare questo inconveniente si consiglia di utilizzare solamente cereale molto secco e di macinare una farina grossolana (mantenere mole aperte).

Il molino produce farina integrale. Per ottenere farina bianca o semi-integrale utilizzare adeguati setacci.

Può essere utilizzato per applicazione a bicicletta o altra fonte energetica.

E’ bene che venga usato in ambiente ventilato.

Adattabile su ordinazione ad applicazioni particolari di trasmissione tipo bicicletta, ventole eoliche,…

ACQUISTA ORA →

 

Molino elettrico con inverter (Mod. ME-16-GR)

Molino da pavimento semi professionale con velocità di rotazione delle macine regolabile.

Caratteristiche tecniche

  • Capacità media di macinazione: 20/25 kg/ora (valore indicativo riferito al frumento con una finezza media, con regolazione inverter posizione 50 Hz, questo valore cambia notevolmente in funzione della regolazione dei giri di rotazione e la distanza delle macine)
  • Mola: granito naturale diametro 22 cm spessore cm 6
  • Giri/min della mola: minimo 130 massimo 392 in funzione della regolazione dell’inverter
  • Motore: Kw 1.5 con alimentazione monofase 230V 50Hz
  • Contenitore: in legno multistrato trattato con vernici ad acqua
  • Peso macchina: Kg 90
  • Misure ingombro: cm 56x43x98h. Questa macchina è costruita con la possibilità di variare elettronicamente il numero dei giri.

La macchina è prevista per la macinazione di cereali secchi (la macinazione di avena, soia, legumi e simili deve essere fatta con molta cautela in quanto provoca l’incollaggio alle pietre). Accertarsi che la macchina sia posata su un supporto stabile e robusto in modo tale da supportare le vibrazioni e il peso della macchina stessa. Accendere il motore e quindi caricare i cereali nel contenitore superiore non prima di aver accostato un recipiente per accogliere la farina sotto il tubo di uscita.
Per ottenere la farina della consistenza desiderata, agire sul contenitore dei cereali.
Ruotandolo in senso orario si avvicinano fra loro le mole e si ottiene una farina più fine. Invertendo la rotazione si ottiene farina più grossolana. E’ molto importante trovare il giusto equilibrio tra apertura delle macine e regolazione dei giri del motore. Più si riducono i giri più si possono aprire le macine, starà all’esperienza dell’operatore trovare il giusto equilibrio tra le due varianti per ottenere un risultato ottimale. Il molino produce farina integrale. Per ottenere farina bianca o semi-integrale utilizzare adeguati setacci.
Usare in ambiente ventilato.

RICHIEDI INFO →

Molino elettrico da tavolo (Mod. ME-16)

Molino elettrico da tavolo semi professionale a giri fissi.

Caratteristiche tecniche

  • Capacità media di macinazione: 20-25kg/ora (valore indicativo riferito al frumento con una finezza media, varia con regolazione più fina e più grossa e con altri cereali)
  • Mola: in granito naturale diametro 22 cm spessore cm 6
  • Giri/min della mola: 320 (fissi)
  • Motore: monofase 1.5 kW 220V 50Hz
  • Contenitori: in legno multistrato trattato con vernici ad acqua
  • Peso macchina: 79 kg
  • Misure ingombro: cm 56×44,5×81,8h

La macchina è prevista per la macinazione di cereali secchi (la macinazione di avena, soia, legumi ed altri semi simili deve essere fatta con molta cautela in quanto provoca l’incollaggio alle pietre).
Adatto anche alla macinazione del mais, grano duro in piccole quantità.

Accertarsi che la macchina sia posata su un supporto stabile e robusto in modo tale da supportare le vibrazioni e il peso della macchina stessa.

Accendere il motore, quindi caricare i cereali nel contenitore superiore non prima di aver accostato un recipiente per accogliere la farina sotto il tubo di uscita.

Per ottenere la farina della consistenza desiderata, agire sul contenitore dei cereali.

Ruotandolo in senso orario si avvicinano fra loro le mole e si ottiene una farina più fine. Invertendo la rotazione si ottiene farina più grossolana.

Il molino produce farina integrale. Per ottenere farina bianca o semi-integrale utilizzare adeguati setacci.

E’ bene che venga usato in ambiente ventilato.

RICHIEDI INFO →

Separatore elettrico per farine adatto al molino Me-6

Separatore elettrico per farine adatto al molino Me-6

Per suddividere il macinato in tre parti: crusca, cruschello e fiore.

Caratteristiche tecniche

  • Misure ingombro: cm 77x30x32
  • Peso: Kg 10,400
  • Materiale: multistrato trattato con vernici ad acqua, Reti acciaio inox
  • Motore: 230V 50 Hz 100W
  • Quantità: quantità di separazione max Kg 10/ora in funzione della varietà di cereale
  • Applicabile al molino modello Me-6 con opportuni supporti

La macchina è costruita con un tamburo rotante che separa in tre parti il prodotto macinato, due parti vanno nel cassetto di raccolta, la terza (crusca) esce dallo scarico, è quindi utile predisporre un contenitore per la raccolta. Accendere sempre il separatore prima del molino o comunque contemporaneamente. Fare attenzione che il cassetto non si riempia troppo. Nella macinazione di mais si possono unire i due tipi di farine (più fine e più grossa). A richiesta applicazione di reti particolari.

ACQUISTA ORA →

 

Separatore elettrico per farine adatto ai molini Me-16

Per suddividere il macinato in tre parti: crusca, cruschello e fiore.

Caratteristiche tecniche

  • Misure ingombro: cm 130x57x107
  • Peso: kg 60
  • Materiale: legno multistrato trattato esternamente con vernici ad acqua
  • Motore: monofase Kw 0.18 V 230-50
  • Quantità: quantità di separazione max 40 Kg/ora in funzione della varietà del cereale
  • Applicabile al molino modello Me-16 da tavolo e Me-16 con giri regolabili con opportuni supporti

La macchina è costruita con un tamburo rotante che separa in tre parti il prodotto macinato, due parti vanno nelle tramogge alle quali vanno sistemati opportunamente dei contenitori per la raccolta, la terza (crusca) esce dallo scarico, anche qui è utile predisporre un contenitore per la raccolta. Accendere sempre il separatore prima del molino o comunque contemporaneamente. Fare attenzione che i contenitori non si riempiano troppo. Nella macinazione di mais si possono unire i due tipi di farine (più fine e più grossa). A richiesta applicazione di reti particolari.

ACQUISTA ORA →